AL VIA IL NUOVO AVVISO PUBBLICO PER LE ATTIVITÀ EROGATIVE 2020

La Fondazione Banco di Napoli assegna contributi a progetti che vengono presentati nell’ambito dei seguenti settori di intervento:

 

-arte, attività e beni culturali;
-assistenza, beneficenza ed attività di volontariato;
-educazione, istruzione e formazione;
-ricerca scientifica e tecnologica;

 

A seguito dell’approvazione del Documento Programmatico Pluriennale 2020-22 e della strategia di intervento nell’intero territorio di riferimento (che coincide con le regioni Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia e Calabria), la Fondazione Banco di Napoli dà avvio alla nuova procedura di selezione di proposte progettuali e relative richieste di contributi.

Si tratta di una procedura del tutto rinnovata per gli strumenti e i criteri di selezione, ma soprattutto per l’enfasi che il nuovo Avviso pubblico n. 1/2020 ha posto sull’obiettivo generale di favorire la sperimentazione di nuovi modelli di produzione di servizi culturali e di servizi alle persone e alle famiglie (es: welfare sharing, filiere orizzontali di servizi, …), la promozione dell’economia circolare (es: contrasto allo spreco alimentare e farmaceutico, …), la coesione sociale, l’integrazione di innovazioni tecnologiche per la qualità e l’efficacia delle risposte ai bisogni sociali ed educativi delle persone e delle famiglie, della promozione di forme di mutuo-aiuto e coproduzione di beni e servizi in comunità generative.

L’Avviso per Manifestazioni di Interesse (Avviso n. 1/2000) dichiara priorità di intervento, requisiti di accesso per i soggetti destinatari, criteri di valutazione delle proposte progettuali, azioni e spese ammissibili, massimali per ciascuna richiesta di contributo, modalità di presentazione delle domande, così da orientare e supportare le stesse organizzazioni richiedenti nella efficace elaborazione delle rispettive proposte progettuali.

Si ricorda che tutta la documentazione relativa all’Avviso pubblico è disponibile a partire dalle ore 12,00 del 2 marzo 2020. Le domande di contributo dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica, attraverso il sistema di Richiesta On Line (ROL) che sarà attivo dalle ore 12,00 del 15 aprile 2020 ed accessibile dal seguente link :

http://www.rolcontributi.fondazionebanconapoli.it

 

Ai fini dell’ammissibilità, oltre a una corretta e completa compilazione del format di richiesta, dovranno essere allegati a quest’ultimo, a pena di esclusione i seguenti documenti:

– Relazione illustrativa delle attività di progetto, che evidenzi le azioni, gli obiettivi e le tempistiche, i risultati attesi e la descrizione del team di progetto (Allegato II)

– Piano previsionale dei costi o budget complessivo di progetto (Allegato III)

– Cronoprogramma (Allegato IV)

-Informativa sul trattamento dei dati(Allegato V)

– Atto costitutivo e Statuto vigente, per il Soggetto proponente o, in caso di partenariato, per tutti i soggetti componenti il partenariato
– documento di identità del Legale rappresentante del Soggetto proponente o, in caso di partenariato, per tutti i soggetti componenti il partenariato.

Le richieste dovranno pervenire entro e non oltre le ore 18,00 dell’ 11 maggio 2020, termine entro il quale la pratica ROL deve essere chiusa e inoltrata on-line (completa di allegati).

 

scarica qui l’ avviso per manifestazione di interesse

Foto Contributi
foto contributi