Visitare l’Archivio

La Fondazione incentiva le visite guidate al suo Archivio Storico, in quanto ritiene che l’ingente patrimonio culturale in esso custodito meriti di essere conosciuto da una sempre più ampia platea di visitatori. Tra i tanti pervenuti finora, sono stati accolti Istituti scolastici e Universitari, Associazioni e Club. Per favorire tale attività ha allestito anche mostre di documentazione ed ha organizzato nella sua sede congressi, convegni e dibattiti, anche in collaborazione con altre istituzioni.
Inoltre, sempre con l’intento di divulgare la propria presenza nel campo culturale, la Fondazione partecipa ad una serie di iniziative proposte dal Comune di Napoli, tra cui quella denominata “Monumenti Porte Aperte” che consente ogni anno, nel mese di maggio, la visita all’Archivio Storico anche nei giorni di sabato e domenica con risultati molto apprezzabili, visto che il numero dei visitatori ha raggiunto le quattromila.
L’Archivio è inoltre frequentato da molti studiosi e ricercatori di diverse discipline – economisti, storici, sociologi, statistici, storici dell’arte, ecc. – che possono analizzare circa 500 anni di fenomeni. Le ricerche possono avere vari tagli di indagine: epoche o eventi storici, fatti e comportamenti legati a specifiche comunità locali, singole persone, singoli beni, mestieri, fenomeni economici, culturali e sociali.
Per la consultazione di libri e documenti d’Archivio:
archiviostorico@fondazionebanconapoli.it